Differenziazione curricolare

 

Per gli allievi di 13 e più anni con importanti difficoltà di apprendimento o di adattamento sono predisposte dal Dipartimento, oltre alla differenziazione pedagogica già praticata in classe:

a) misure di differenziazione curricolare attuate con l’esonero da una o più materie

oppure

b) la parziale sostituzione del programma scolastico.

 

Gli interventi hanno lo scopo di favorire l’orientamento e un futuro inserimento professionale e avvengono su proposta del servizio di sostegno pedagogico e delle direzioni scolastiche in accordo con le famiglie.”

 

L'approccio particolare nel nostro istituto:

Il nostro obiettivo primario è quello di ridurre al minimo il numero degli esoneri. Preferiamo quindi sviluppare dei progetti di aiuto agli allievi onde evitare l'insorgere di difficoltà gravi, rispettivamente di sostenere chi incontra degli ostacoli nel proprio percorso di apprendimento. Pur disponendo di limitate risorse abbiamo in particolare elaborato il progetto RIT-recupero di italiano, destinato agli allievi di prima media che presentano delle lacune in italiano all'entrata nella scuola media.

I dettagli del progetto RIT sono reperibili nella rubrica "Progetti".